Usa, fiducia dei costruttori arretra dai massimi storici a dicembre

16 Dicembre 2020, di Alberto Battaglia

La fiducia dei costruttori negli Stati Uniti è diminuita a dicembre rientrando così dal massimo storico;  lo ha reso noto la National Association of Home Builders.

L’indice del mercato immobiliare che misura il mercato delle abitazioni unifamiliari, è sceso a 86 punti a dicembre, in calo di quattro punti rispetto al livello di novembre. La fiducia rimane elevata, tenendo in considerazione che ogni lettura superiore a 50 indica che fra i costruttori prevale l’ottimismo.

La lettura è più o meno in linea con le previsioni degli economisti del sondaggio del Wall Street Journal, che stimava che l’indice sarebbe sceso a 88 punti.