Usa: creati 257.000 nuovi posti di lavoro nel settore privato

6 Gennaio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Segnali positivi dal mercato del lavoro Usa. Il settore privato statunitense ha creato 257.000 nuovi posti di lavoro a dicembre, oltre i 192.000 occupati previsti dagli economisti interpellati da Reuters in un sondaggio. Si tratta del maggiore incremento da dicembre del 2014.

È quanto emerge dai numeri del report Adp che anticipano  il rapporto sull’occupazione del dipartimento al Lavoro, in arrivo venerdi’. Le attese sono per la creazione di 210.000 posti di lavoro, dopo i 211.000 di novembre, mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere al 4,9% dal 5%.

Rivisti al ribasso, invece, i nuovi posti di lavoro di novembre, che passano a 211.000 unità dalle 217.000 inizialmente indicate.