Ue risponde a protezionismo Trump: aumenterà riserve capitale banche straniere

22 Novembre 2016, di Daniele Chicca

L’Europa risponde al protezionismo di Trump con la stessa ricetta: la Commissione Ue discuterà infatti oggi di un nuovo impianto legislativo per incrementare le riserve di capitale e di liquidità richieste alle banche straniere attive sul territorio dell’Unione Europea. Secondo le indiscrezioni stampa sulla bozza del provvedimento, si tratta di una reazione all’inasprimento delle leggi Usa sulle banche estere operanti negli Stati Uniti.

Le idee protezionistiche del neo presidente eletto americano potrebbero portare a nuove leggi Usa ancora più rigide verso le società non americane e l’organo esecutivo europeo non ha intenzione di stare con le braccia incrociate in materia di leggi bancarie. Anzi, la vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali Usa rischia di velocizzare l’iter sulle nuove norme restrittive per le banche straniere in Ue.