Ubs contrarian: petrolio +30%, ecco quando iniziare a scommettere

26 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

MILANO (WSI) – Posizione lunga sul petrolio a partire da metà anno: questo il consiglio di Dominic Schnider, capo della divisione commodity di Ubs. Rispetto alle altre materie prime, la storia del petrolio dovrebbe essere differente, scrive Schnider:

Nonostante i prezzi abbiano bisogno di restare bassi o scendere ulteriormente nel breve periodo per ripulire il mercato e tagliare la produzione non-Opec. Il profilo di produzione aggressivo dei bacini shale degli Stati Uniti, che dovrebbe declinare rapidamente su un orizzonte di 12-24 mesi, sta mettendo il petrolio in un discorso a parte rispetto alle altre materie prime. Noi crediamo che questo comporterà il rialzo più pronunciato nel 2016 con l’opportunità di ‘andare lunghi’ nel corso della metà dell’anno.