Tonfo di Twitter -14%: fonti, Apple e Google fanno dietrofront

6 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Continuano copiose le vendite su Twitter che perde nella mattinata americana fino al 17%, dopo che gia’ nel premercato era arrivato a cedere il 18% circa e che si avvia verso il calo giornaliero percentuale maggiore dall’aprile 2015.

Pesano i rumors pubblicati dal sito hi-tech Recode, che ha riportato che Google non presenterà un’offerta per rilevare il social network, così come anche Apple.

Salesforce CEO Mark Benioff, amministratore delegato di Salesforce, ha riferito in un’intervista a Cnbc che la sua società è ancora interessata a Twitter.

Il sito Recode ha raccolto indiscrezioni sulle prossime strategie di Apple e Google, che non prevederebbero l’acquisizione della società. Diversi analisti fanno notare comunque che la vendita di Twitter è comunque in corso, e che anche Disney sta valutando una proposta di acquisizione, insieme ad altre società attive nel ramo telecom, media e del private equity.