TIM: Vivendi torna all’attacco. Nuova assemblea in vista?

18 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Mentre il cda guidato da Amos Genish archivia buona parte del piano originario del fondo Elliott, torna a farsi sentire Vincent Bollorè.

Dopo la batosta del 4 maggio scorso quando il fondo guidato da Paul Singer ha nominato la maggioranza del cda mettendo il primo azionista Vivendi in minoranza, lo stesso Bollorè convoca una nuova assemblea.

La nuova governance è infatti una preoccupazione per Vivendi, si legge in una nota diffusa da Parigi, visto che he non tiene conto degli interessi di tutti gli azionisti.

Vivendi potrebbe considerare di convocare un’ assemblea per riorganizzare il cda.