TIM: Tribunale accoglie ricorso di Vivendi, rinnovo cda slitta al 4 maggio

23 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Accolto il ricorso d’urgenza presentato da Vivendi e Tim dal Tribunale di Milano. Domani, martedì 24 aprile all’ordine del giorno non ci sarò la revoca dei consiglieri francesi chiesta dal fondo americano Elliott.

Per quanto riguarda il rinnovo del consiglio di amministrazione di Tim tutto slitta al 4 maggio. Secondo il giudice civile Elena Riva Crugnola, la presentazione di dimissioni in blocco dei consiglieri Tim non è “palesemente ingiustificata” e “neppure pare essere univocamente diretta a perseguire un intento di danno”, nei confronti di Elliott. Il titolo TIM festeggia in Borsa la notizia registrando un +0,21% a 0,878 euro.