Starwood: cinese Anbang si ritira, hotel in mano a Marriott

1 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Ritiro a sorpresa da parte di Anbang per l’acquisizione della catena di hotel Starwood.

La compagnia di Pechino che ha acquistato diversi asset americani, soprattutto hotel, quali Strategic Hotels & Resort per 6,5 miliardi di dollari e circa due anni fa il Walford Astoria, era in lizza con Marriott per l’acquisto della catena alberghiera. Un ritiro che ha lasciato così via libera a Marriott International per il controllo del gestore delle catene Sheraton e Westin.

Questo il commento di Anbang in una nota:

“Eravamo attratti dall’opportunità rappresentata da Starwood con i suoi marchi internazionali di primo piano, che rispondevano a molti dei nostri criteri di acquisizione, compresa la capacità di generare dei rendimenti regolari e a lungo termine. Ma dopo una serie di considerazioni di mercato, il consorzio ha deciso di non andare avanti”.