Société Générale: chiude 40 agenzie e licenzia 2000 dipendenti

5 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Dopo la chiusura di 40 agenzie entro il 2020 verranno tagliati anche  2mila posti di lavoro. Ad annunciarlo Société Générale anche se il direttore generale, Frederic Oudea, in una conference call, ha detto di sperare che non si attuino i licenziamenti, ma piuttosto si raggiunga il maggior numero di uscite volontarie.

Oltre alla chiusura di circa il 20% delle sue filiali, il gruppo francese intende aumentare il numero dei clienti  della banca Boursorama passando dagli attuali 700mila a 2 milioni in 5 anni, insieme allo sviluppo di nuovi format di agenzia che siano focalizzati sulla consulenza, investendo nel contempo 1,5 miliardi di euro soprattutto nel settore della digitalizzazione. Tutti cambiamenti dovuti alla nuove abitudini della clientela che si reca sempre meno in agenzia.

Dopo l’annuncio, il titolo alla Borsa di Parigi è in rialzo del 6,5% a 45,2 euro.