Si allarga di altri 16,75 miliardi il bilancio Bce

24 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

La dimensione del bilancio della Bce séguita ad aumentare: al 12 agosto, comunica la banca, lo stato patrimoniale contava 3.313 miliardi di euro, in aumento di 16,75 miliardi rispetto alla settimana precedente. E’ il segno del proseguimento del piano di acquisti di titoli della Bce volto a far fluire liquidità nel sistema; infatti, dell’ultima variazione è maggiormente responsabile l’acquisto a titolo definitivo di obbligazioni previsto nell’ambito del Quantitative easing (Qe). Nello specifico, nella settimana terminata il 12 agosto, sono stati 14,2 i miliardi di bond acquistati al servizio del Qe, 700 milioni di covered bond, 1,6 miliardi di obbligazioni corporate e 11,9 miliardi di titoli governativi ed enti sovranazionali.
I volumi di acquisto di agosto, come atteso, sono stati inferiori alla media per evitare eccessive distorsioni in un mercato caratterizzato nel periodo a inferiori volumi.