Salari britannici sotto le attese: contraccolpo sul cambio della sterlina

16 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

ROMA (WSI) – Livello dei salari, politica monetaria, deprezzamento della sterlina. Nella giornata in corso la moneta britannica sta perdendo sul dollaro lo 0,92% del suo valore in seguito alle modeste prospettive di crescita dei salari del Regno Unito (cresciuti, sotto le attese, del 2% fra agosto e ottobre); la reazione della sterlina è perfettamente in linea con le intenzioni annunciate dalla Bank of England, che ha previsto di alzare i tassi di interesse solo quando si osserverà una solida crescita dei salari.