Saipem sfida forte calo petrolio, titolo +5%. Effetto Goldman Sachs

20 Luglio 2016, di Laura Naka Antonelli

Focus sul balzo del titolo Saipem, che a Piazza Affari, sull’indice  Ftse Mib, è arrivato a superare anche +5%, portando le quotazioni a valore al massimo intraday di 0,4585, al record in più di cinque mesi.

Il rally si spiega con la decisione di Goldman Sachs di confermare il rating buy sul titolo, già nella Conviction Buy List della banca Usa.

Goldman Sachs ha alzato contestualmente il target price di Saipem da 0,52 a 0,62 euro. Questo, mentre i prezzi del petrolio continuano a puntare verso il basso, con il contratto WTI che scende-1,88% a $43,81 al barile e il Brent che arretra -1,29% a $46,06.