Saipem: presentato il piano strategico al 2017

18 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro e nuove linee di credito per 3,2 miliardi. Queste le decisioni per il futuro di Saipem secondo quanto rivelato dall’amministratore delegato, Stefano Cao, in audizione alla Camera.

La priorità per la società operante nelle prestazioni di servizi per il settore petrolifero è ora quella di rifocalizzare il portafoglio di business e dare slancio al piano industriale approvato dal consiglio di amministrazione lo scorso 27 ottobre.

Intanto a Piazza Affari il titolo Saipem  sale dell’1,57% a 8,085 euro.