Rialzi modesti per Wall Street nel giorno della stretta della Fed: Bond volatili

26 Settembre 2018, di Daniele Chicca

Wall Street è moderatamente positiva nel giorno in cui la Federal Reserve imporrà la terza stretta monetaria dell’anno. L’indice allargato S&P 500 guadagna lo 0,17% dopo mezz’ora di scambi dall’avvio di seduta, posizionandosi in area 2.920,69, mentre il Nasdaq avanza dello 0,18% a quota 8,021,77. Il Dow Jones viaggia in progresso dello 0,16% a 26.535 punti. L’azionario americano.

Al 3,126%, il tasso dei Bond decennali americani ha raggiunto in giornata il massimo dal 18 maggio (vedi grafico). I rendimenti sono poi scesi e al momento il tasso del titolo del debito governativo di riferimento scambia in calo di 1,5 punti base. Il rendimento del Treasuries Usa decennale sta testando un supporto importante (la trendline delineata dalla media mobile a 100 ore).