Prysmian: conti brillano, Ebtida da record. Cresce domanda di cavi sottomarini

2 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Utile in aumento nel 2016 per Prysmian, che assiste a un incremento +22,4% a 262 milioni, a fronte di ricavi a 7 miliardi e mezzo (+1%).

Record per l’Ebtida che risulta in crescita del 14,1% a 711 milioni, mentre l’indebitamentoè sceso a 537 milioni, in calo dai 750 di fine 2015.

A trainare i conti del gruppo guidato da Valerio Battista il segmento energy projects (cavi sottomarini in testa)  e da quello telecom che ha aumentato la domanda di cavi ottici. Il cda di Prysmian proporrà un dividendo di 43 centesimi per azione.