Poste Italiane fa incetta di utili: +50% nel terzo trimestre

8 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Terzo trimestre in forte crescita per gli utili netti di Poste Italiane. Tra luglio e settembre, i profitti netti hanno fatto un balzo del 50% a 321 milioni, salendo a 1.056 milioni nei primi nove mesi dell’anno (+45,9%). Nello stesso periodo i ricavi hanno raggiunto 2,5 miliardi e poco sotto gli 8 miliardi nei primi 9 mesi.

Il gruppo ha inoltre confermato per il 2018 un dividendo pari a 0,44 euro per azione, in aumento del 5% su base annua.

La società ha inoltre specificato che l’aumento dello spread tra Btp e Bund pesa su Poste Vita con un impatto sui conti, che hanno registrato una perdita di circa 400 milioni a giugno e potrebbero chiudere in perdita anche a fine esercizio.”.