Pop Sondrio: stop della Bce all’acquisizone di CariCento

18 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Stop della Bce all’acquisizione da parte della Banca Popolare di Sondrio della Cassa di Risparmio di Cento. Come si legge in una nota della stessa Pop:

Nel contesto delle interlocuzioni con la Banca Centrale Europea in merito al procedimento relativo all’approvazione delle modifiche statutarie deliberate dall’assemblea dei soci e finalizzate all’esecuzione degli accordi sottoscritti con la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento e la Holding CR Cento per l’acquisizione del controllo della Cassa di Risparmio di Cento, è stata evidenziata l’esigenza di dare priorità alle iniziative di derisking già in corso (…) in ragione delle suddette priorità, la Bce ha ritenuto che non sussistano le condizioni per il rilascio della prescritta autorizzazione’. Dunque gli accordi per l’acquisizione sono venuti meno.