Pmi Eurozona, rimbalza il settore privato in Francia

22 Marzo 2016, di Daniele Chicca

La prima a rendere noti i dati sull’attività manifatturiera e del terziario dell’Eurozona è stata la Francia. Il settore privato ha chiuso il primo trimestre con segnali positivi. Pmi manifatturiero è salito a quota 50,8 in marzo dai 49,5 di febbraio, sui massimi di tre mesi.

Il settore dei servizi è cresciuto a 51,2 punti dai 49,2 di febbraio in Francia, ai livelli più alti di cinque mesi. L’indice composito si è attestato a 51,1 punti dopo i 49,3 di febbraio: anche in questo caso si tratta dei massimi in cinque mesi.

Alle 10 italiane verranno pubblicate le cifre dell’intera area euro.