Mutui casa: a giugno scende l’importo erogato dalle banche

17 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

Cala l’importo medio erogato per i mutui immobiliari da parte delle banche: a fronte di 134.451 euro richiesti dagli aspiranti mutuatari, la cifra concessa in media è stata di 121,316 euro, il 5,8% in meno rispetto a gennaio 2018 e il 6,4% rispetto allo stesso periodo di un anno fa (giugno 2017).

I dati sono quelli raccolti dall’Osservatorio congiunto Facile.it – Mutui.it, realizzato su un campione di oltre 40mila domande presentate dal 1° gennaio al 30 giugno scorsi da cui emerge un altro dato interessante. Analizzando l’andamento delle domande di mutuo presentate nel 2018 difatti, il tasso fisso non solo continua ad essere il preferito, ma aumenta notevolmente il suo peso sul totale dei finanziamenti richiesti. La percentuale di coloro che hanno cercato un mutuo a tasso variabile invece a giugno 2018 è stata pari a 12,9%, valore più basso dell’intero semestre.