Mps ai nuovi minimi, capitalizzazione meno di un quinto dell’aumento di capitale

18 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Il titolo di Mps è calato ai nuovi minimi storici, facendo scendere la capitalizzazione a 678 milioni di euro. A questi numeri, l’aumento di capitale delle banca da circa 5 miliardi di euro previsto dopo la lettera della Bce ha il sapore di un’Ipo più che di una ricapitalizzazione.

Il titolo quota 0,2315 euro al momento, ma era scivolato ai minimi assoluti di 0,2279 euro in precedenza nelle contrattazioni di giornata. Il prezzo attuale corrisponde a una capitalizzazione di Borsa di 678 milioni. Il volume di scambi di titoli della banca a Piazza Affari (segui live blog) è comunque abbastanza contenuto, su livelli pari a un po’ più dell’1% del capitale ordinario.