Moody’s: il settore bancario italiano rimane sotto pressione

16 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

“Le banche europee continuano a dover fronteggiare una continua erosione dei ricavi e ci attendiamo che il settore” bancario “rimanga sotto pressione per individuare nuovi tagli ai costi“. Lo scrivono gli analisti di Moody’s in un rapporto pubblicato oggi e dedicato al comparto bancario. La redditività delle banche europee e britanniche è calata dalla crisi finanziaria – continua l’agenzia di rating – e al tempo stesso sono aumentate le spese amministrative dell’1,2% all’anno tra 2010 e 2016, a causa di maggiori costi regolatori, legali, di compliance e di outsorcing.