Lufthansa, azioni crollano dopo profit warning

16 Aprile 2019, di Livia Liberatore

Le azioni di Lufthansa scivolano dopo la comunicazione che la compagnia aerea tedesca ha registrato una perdita rettificata di 336 milioni di euro a gennaio-marzo, in calo rispetto a un utile di 52 milioni di sterline di un anno fa. Lufthansa ha accusato l’aumento dei costi del carburante e la pressione al ribasso sulle tariffe, che ha causato un brivido nel settore dei viaggi. Le azioni di Lufthansa sono crollate del 5 per cento nei primi scambi a Parigi.

Tuttavia, Lufthansa ha confermato l’obiettivo di Ebit per l’anno e ha dichiarato di aspettarsi un aumento delle entrate unitarie del secondo trimestre, aiutato da livelli di prenotazione favorevoli e da “un chiaro rallentamento” nella crescita della sovraccapacità.