Legge di Bilancio, Borghi: “taglio tasse va fatta in parte in deficit”

19 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

La legge di Bilancio del prossimo anno dovrà contenere una riduzione delle tasse, che in piccola parte dovrà essere realizzata in deficit. È quanto ha affermato il presidente della commissione Bilancio Claudio Borghi in un’intervista al programma Agorà sui Rai3.

“Noi dobbiamo portare avanti una riduzione delle tasse” afferma il deputato leghista. “C’è la possibilità di farlo se mettiamo insieme i risparmi certificati, ma è ovvio che una piccola quota va fatta in deficit. Non è così terribile”.