Lavoro: al via l’assegno di ricollocazione per 30mila disoccupati

16 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Al via l’assegno di ricollocazione, il nuovo strumento introdotto dal Jobs Act per aiutare i disoccupati alla ricerca di un nuovo impiego.

In queste ore stanno partendo le lettere per 30mila disoccupati, percettori della Naspi da almeno 4 mesi, che avranno un buono fino a 5mila euro per fruire di servizi di assistenza intensiva alla ricollocazione presso un centro per l’impiego o un’agenzia del lavoro. La misura del governo è in fase sperimentale: l’assegno verrà erogato all’operatore a risultato raggiunto, ossia alla firma di un contratto di lavoro.