Jackson Hole si avvicina, Powell fronteggerà domande su tempistiche e ritmo prossimo processo di tapering

23 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Tutti i riflettori sono puntati, come di consueto avviene ogni fine agosto, su Jackson Hole. L’evento organizzato dalla Federal Reserve di Kansas City che chiama a raccolta i principali banchieri centrali e i ministri delle finanze quest’anno potrebbe fornire indicazioni di rilievo sull’avvio del tapering della Fed. Il presidente della Fed, Jerome Powell, parlerà venerdì prossimo 27 agosto, alle 10 ora di New York (16 ora Italia).

“Gli addetti ai lavori la prossima settimana guardano sempre agli Stati Uniti sia per i dati macroeconomici (ordini di beni durevoli, dati sul settore immobiliare. stima sulla crescita del PIL nel secondo trimestre e inflazione) sia per il forum economico che si terrà a Jackson Hole nel Wyoming”, afferma Filippo A. Diodovich, market strategist di IG, sottolineando che “sarà inevitabile che Powell risponda a domande sulle tempistiche e sul ritmo del prossimo processo di tapering. Importante dato che potrebbe accelerare le scelte sul tapering è quello sull’inflazione. Venerdì sarà infatti pubblicato l’andamento dell’indice core PCE (Personal consumption expenditures esclusi energetici e alimentari), principale misura di inflazione utilizzata dalla Federal Reserve”. Powell potrebbe essere in ‘palleggio’ prima dei dati sul mercato occupazionale Usa che verranno diffusi la settimana successiva a Jackson Hole, vale a dire venerdì 3 settembre, e dell’andamento dei contagi.