Istat, disoccupazione giovanile -3,3% al 37,9% a dicembre

2 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Stando ai dati resi noti dall’ Istat, nel mese di dicembre la disoccupazione giovanile ha segnato un calo – 3,3%. Il tasso scende così al 37,9% per i giovani che hanno un’età compresa tra 15 e 24 anni. Il tasso di disoccupazione  è sceso -1,2 punti tra i 25 e i 49 anni, mentre per la fascia di età compresa tra i 50 e i 64 anni, invece, il tasso di disoccupazione è salito di 0,3 punti percentuali.

Nella classe di età 25-34 anni si registra sempre nell’ultimo mese di dicembre 2015 una crescita del tasso di occupazione (+0,3 punti percentuali) e del tasso di disoccupazione (+0,1 punti), mentre il tasso di inattività diminuisce (-0,4 punti). Tra i 35-49enni il tasso di occupazione diminuisce nell’ultimo mese di 0,2 punti percentuali, mentre aumentano di 0,1 punti sia il tasso di disoccupazione sia il tasso di inattività.