Isis, 2 arresti in Belgio: “minaccia sventata”

29 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Preparavano attentati nel corso delle feste per la fine dell’anno le due persone che sono state arrestate in Belgio, secondo quanto riferisce l’emittente Rtbf. Obiettivo di un attacco imminente, secondo i media, era il quartier generale della polizia nei pressi della Grand Place a Bruxelles.

Il blitz antiterrorismo ha tratto in arresto 6 persone in totale, di cui quattro sono state rilasciate dopo l’interrogatorio. Nelle perquisizioni è stato trovato “materiale di propaganda dell’Isis” e “uniformi di tipo militare”.