Ipo, boccone amaro per Gambero Rosso. Tonfo titolo -12%

23 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Uno sbarco difficile quello di Gambero Rosso, società attiva nell’editoria culinaria, sul listino Aim Italia. Il titolo sta attualmente perdendo il 12,4%. Durante la fase di collocamento la società ha raccolto 7,1 milioni di euro con un prezzo di 1,6 euro per azione.

La società, nei dati di bilancio dell’ultimo semestre ha realizzato un fatturato di 7,2 milioni di euro e un margine operativo lordo pari al 19% del fatturato.

Il flottante è del 30% per una capitalizzazione che, al prezzo dell’Ipo, è vicina il 23 milioni di euro.