Intel: azioni giù nel primo mercato orso in oltre due anni

12 Settembre 2018, di Alessandra Caparello

Per la prima volta in oltre due anni le azioni di Intel sono scese del 3% nonostante i guadagni ampi registrati dal mercato azionario tecnologico  questo perché si è entrati in un mercato orso.

Molti analisti ritengono che un mercato orso inizi dopo un calo del 20% o più dal picco nel mercato rialzista e non si fermi fino a un rialzo del 20% o più al ribasso nel mercato orso. Recentemente si è verificato un selloff sulle azioni di Intel, entrata nel mercato ribassista il 10 febbraio 2016, quando ha chiuso al 20,1%, al di sotto del suo massimo di chiusura di 11 mesi del 29 dicembre 2015, a $ 35,44. La società tech è rimasta in quel mercato ribassista fino all’8 luglio 2016, quando chiuse a $ 34,00.