Grecia, tasso di disoccupazione sceso ai minimi dall’apice della crisi

5 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

Un altro dato macro significativo pubblicato in giornata, non tanto per l’impatto sull’andamento dei mercati quanto più per il carico simbolico che porta con sé, è quello pubblicato in Grecia sul tasso di disoccupazione. La percentuale dei senza lavoro è scesa al 21%, un dato ancora allarmante ma incoraggiante come trend se si pensa che è il tasso di disoccupazione più basso dall’apice della crisi del debito sovrano europeo, nel dicembre del 2011, quando lo Spread tra Btp e Bund aveva appena toccato i massimi di sempre oltre i 500 punti base.

Ora il tasso di disoccupazione della Grecia, che per sostentare ha ancora bisogno degli aiuti esterni dei creditori della troika, non è poi così lontano dai livelli italiani, come si vede bene nel grafico riportato qui sotto e estrapolato da Bloomberg.