Caso Macedonia, in Grecia governo Tsipras ottiene una (esile) fiducia

17 Gennaio 2019, di Alberto Battaglia

Nonostante l’uscita dalla coalizione di governo da parte del partito dei Greci Indipendenti, il governo Tsipras ottiene nuovamente la fiducia dal parlamento greco. La maggioranza, però è esile: appena 151 voti su 300. A dividere le file della maggioranza è la questione, molto sentita in Grecia, sul cambio di nome della confinante Macedonia, ratificata dal governo Tsipras e in attesa del vincolante voto a favore del parlamento.