Good bank: stop della Bce a Ubi Banca, vertice di emergenza al Tesoro

3 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

Dopo lo stop della BCE alla partecipazione di Ubi Banca nella vendita delle quattro banche messe in risoluzione a fine 2015 con il regime del bail-in, il Tesoro ha convocato un vertice di emergenza per l’operazione di acquisto della good bank. Alla riunione parteciperanno il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, il capo della Vigilanza Carmelo Barbagallo e i vertici di Intesa Sanpaolo, Unicredit e Ubi.

Il Single Supervisory Mechanism ha espresso parere contrario alle condizioni poste dalla banca per l’acquisto delle tre good bank. Ubi Banca vorrebbe partecipare con un aumento di capitale, ma la Bce chiede un impegno di almeno 600 milioni di euro, ossia il 30% della capitalizzazione di mercato attuale.