Giappone: brusco calo della produzione industriale, minimi dal 2012

30 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

TOKYO (WSI) – Brusco calo su base mensile per la produzione industriale giapponese nel mese di febbraio in cui registra -6,2%, sotto le attese degli analisti, rispetto al timido progresso di gennaio (+3,7%).

Il dato diffuso dal ministero dell’Industria (Meti) è quello più basso dal marzo del 2011, tanto che la produzione industriale è tornata ai livelli minimi da novembre 2012, prima che tornasse al potere il premier Shinzo Abe e la sua politica economica espansiva nota come ‘Abenomics’.