Germania, Scholz: “Bilancio 2020 in pareggio. Se rallentamento diventa crisi agiremo”

10 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

Oggi il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, presenta al Bundestag la sua proposta di bilancio per il 2020 e il programma finanziario per i prossimi anni. Il bilancio “espansionistico” 2020 del governo tedesco, ha sottolineato il ministro, contribuirà a stabilizzare l’economia che si espande senza la necessità di aumentare la spesa e aumentare l’onere del debito.

Scholz ha confermato che la Germania avrà ancora una volta un bilancio in pareggio l’anno prossimo e che  il piano di spesa aiuterà la nazione ad affrontare “grandi sfide” che includono controversie commerciali globali. Il ministro ha poi aggiunto che il governo agirà se l’attuale rallentamento si trasformerà in una vera e propria crisi e che le solide finanze tedesche hanno dato alla nazione un ampio margine di manovra.