Germania: boom indice Zew, balza a 10,4 a novembre

17 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Aumenta nel mese di novembre 2015 l’indice ZEW del sentiment economico per la Germania. In base alle ultime rilevazioni l’indice è cresciuto dell’8,5%  rispetto al mese precedente, arrivando così oggi a quota 10,4 punti.

Un segnale del netto miglioramento per l’economia tedesca come sottolinea il professor Clemens Fuest, presidente di ZEW.

“Le prospettive per l’economia tedesca stanno migliorando verso la fine dell’anno. Il pessimismo economico sembra non essere aumentato dopo gli attacchi terroristici di Parigi. Il livello attualmente elevato di consumi in Germania, il recente calo del valore esterno dell’euro, e la ripresa in atto negli Stati Uniti, sembrano sostenere il forte sviluppo dell’economia tedesca”.

Dopo il crollo a quota 1.9 sulla scia della sfiducia dopo lo scandalo Volkswagen, il consensus degli analisti dava un rialzo sul marker mover a 5.5. Scende a 54.4, dal 55.2 di ottobre, la componente della valutazione sulla situazione attuale.