Francia, Hollande tira un sospiro di sollievo: Pil sorprende in positivo

29 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

Supera le aspettative degli analisti l’economia francese che appare in crescita. Secondo la stima preliminare diffusa dall’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), il PIL della Francia ha registrato un incremento dello 0,5% dopo il +0,3% del quarto trimestre 2015, superando le attese degli analisti che, interpellati dal Wall Street Journal, avevano previsto una crescita dello 0,4% a inizio anno.

“La crescita solida è sempre in corso” – ha detto il ministro delle Finanze francese Michel Sapin. Dopo una pausa alla fine del 2015, Ia spesa dei consumatori francesi è tornata a crescere così come gli investimenti delle imprese.

I dati mostrano come il PIL è in espansione per il terzo trimestre consecutivo e confermano così quanto detto dal presidente François Hollande secondo cui la situazione economica della Francia sta migliorando dopo anni di quasi stagnazione, cercando così di recuperare consensi prima delle elezioni.