Forex, protagonista di giornata la valuta neozelandese. Dollaro Usa giù

22 Giugno 2017, di Daniele Chicca

Sul valutario il grande protagonista di giornata è il dollaro neozelandese, che avanza dello 0,5% sul biglietto verde, dopo che l’istituto centrale del Paese ha minimizzato il recente apprezzamento della valuta, confermando i tassi al minimo storico di 1,75%.

Intanto il dollaro Usa cede terreno rispetto allo yen, allontanandosi dal picco da tre settimane sulla valuta giapponese, in un rallentamento brusco dopo la corsa degli ultimi giorni innescata dalle puntate su un nuovo rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve nel corso del 2017.

La divisa giapponese si rafforza anche sull’euro, che è invece sostanzialmente stabile sul dollaro. In particolare, il biglietto verde cede lo 0,3% a 111,06 yen, dopo aver toccato martedì un picco a 111,79. La valuta giapponese sale dello 0,4% sull’euro, che scivola a 123,92 yen.