Ferragamo: ricavi +44,2% in I semestre, utile netto di 33 milioni di euro

8 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il Consiglio di Amministrazione di Salvatore Ferragamo ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2021. Dal comunicato emerge che i ricavi sono saliti del +44,2% rispetto al primo semestre 2020; il risultato Operativo (EBIT) è stato pari a 66 milioni di euro, l’utile Netto pari a 33 milioni di euro, mentre la posizione Finanziaria Nettaè stata positiva con 205 milioni di euro.

Stati Uniti, Cina e Corea hanno guidato il forte recupero di redditività. Inoltre, le “vendite retail di Gruppo nei mesi di luglio e agosto” si sono attestate a valori vicini “ai livelli pre-Covid.

In particolare:

Ricavi pari a 524 milioni di euro (+44,2% rispetto ai 363 milioni del primo semestre 2020, +46,2% a tassi di cambio costanti)

Risultato Operativo Lordo (EBITDA): 144 milioni di euro (rispetto ai 32 milioni di euro del primo semestre 2020)

Risultato Operativo (EBIT): 66 milioni di euro (rispetto ai -72 milioni di euro del primo semestre 2020)

Utile Netto del Periodo: 33 milioni di euro (rispetto ai -86 milioni di euro del primo semestre 2020)

Posizione Finanziaria Netta: liquidità netta di 205 milioni di euro (rispetto ai 58 milioni di euro di liquidità netta al 30 giugno 2020).

Nella stessa riunione il Consiglio di Amministrazione ha conferito tutti i poteri di ordinaria amministrazione al Vice Presidente Esecutivo Michele Norsa e avviato il programma di acquisto di azioni proprie