Fed spaccata in due, teme rischi legati a tassi troppo bassi

18 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

La Fed è divisa sui tassi. E’ quanto emerge dalle minute, che sono state pubblicate nella serata di ieri, e che sono relative al meeting del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed, del 26-27 luglio.

Dal comunicato emerge che “nel mese di luglio i membri della Fed si sono divisi sulla necessità di alzare presto i tassi” e, ancora, che almeno due componenti del Fomc hanno mostrato di essere a favore di un aumento dei tassi già a luglio.

Tuttavia, i membri votanti del Fomc hanno concordato infine di attendere la pubblicazione di ulteriori dati economici per valutare lo stato di salute dell’economia Usa. Allo stesso tempo, molti hanno mostrato preoccupazioni riguardo alle conseguenze che un contesto di tassi troppi bassi potrebbe produrre, in termini di rischi finanziari.