Fed, Rosengren: “previsti tre o quattro rialzi dei tassi nel 2018”

16 Ottobre 2017, di Livia Liberatore

La Federal Reserve avrà con tutta probabilità bisogno di alzare i tassi di interesse a dicembre e poi tre o quattro volte nel corso del prossimo anno. Lo ha detto Eric Rosengren, membro del board e presidente della Fed di Boston. Rosengren ha ripetuto la sua opinione già espressa in passato secondo cui il continuo calo della disoccupazione, che potrebbe scendere anche sotto il 4%, richiede altri rialzi dei tassi. Secondo Rosengren, se l’inflazione raggiungesse gli obiettivi della Fed e la disoccupazione scendesse sotto la soglia del 4%, potrebbe essere un segnale che l’economia si sta riscaldando.