Fed, Evans: centrare obiettivo di un Pil in crescita del 3-4% è fantasia

29 Marzo 2017, di Daniele Chicca

L’obiettivo di Donald Trump per un Pil in espansione del 3-4% è difficilmente raggiungibile. Lo ha detto Charles Evans, membro con diritto di voto del board della banca centrale americana, secondo cui “le chance di successo sono poche”.

Detto questo l’economia americana e il Pil potrebbero finire pee fare anche meglio del previsto. Il presidente della Fed di Chicago Evans ha poi ribadito di essere favorevole a un rialzo dei tassi. Ci saranno altre una o due strette monetarie quest’anno. Quanto all’inflazione, secondo Evans dovrebbe toccare il 2% nel 2019.