Eurozona, venduti bond dei PIIGS: tassi BTP a due anni ai massimi di 22 mesi

21 Maggio 2018, di Daniele Chicca

Sul fronte obbligazionario negli ultimi giorni i bond dell’area periferica, identificabili con l’acronimo PIIGS, sono sotto pressione. Il BTP a 10 anni è salito ai massimi da luglio dell’anno scorso in area 2,23%. Dopo aver chiuso la settimana prima in calo di 29 punti base, il due anni è salito di 37 punti base vicino ai massimi di 22 mesi. Lo Spread con la Germania sulla scadenza breve è ai livelli più alti di 13 mesi in area 68 punti base.

Tra gli altri paesi più indebitati e meno virtuosi dell’area euro, il decennale della Grecia ha visto i rendimenti salire di 50 punti base ai massimi dell’anno in area 4,5%. I tassi del debito governativo portoghese sono saliti di 19 punti base all’1,87% mentre i rendimenti del debito decennale della Spagna sono aumentati di 17 punti base all’1,44%.