Eurozona: vendite al dettaglio in aumento nel mese di giugno

3 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Stabile nel mese di giugno il commercio al dettaglio dell’Eurozona (E19), mentre le vendite al dettaglio sono calate dello 0,2% nell’Ue a 28. È lo spaccato che emerge dai dati destagionalizzati di Eurostat.

Mentre a  maggio le vendite al dettaglio erano salite dello 0,4% per entrambe le aree, su base tendenziale a giugno i consumi sono saliti dell’1,6% in Eurozona e del 2,4% nell’Unione Europea.