Eurozona: disoccupazione in calo al 9,8%, minimo in otto anni

1 Dicembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Nel mese di ottobre la disoccupazione dell’Eurozona è scesa di nuovo, dal 9,9% al 9,8%. E’ quanto rende noto l’Eurostat, comunicando che nell’area il numero dei disoccupati è sceso di 190.000 unità rispetto a settembre e di 1,12 milioni su base annua. L’esercito dei disoccupati in Eurozona conta ora 15,908 milioni di personi a fronte di un tasso di disoccupazione che scende ai minimi in otto anni, precisamente dal febbraio del 2009. Inoltre, il tasso di disoccupazione dell’Eurozona non si attestava sotto la soglia del 10% dall’aprile del 2011.