Eurostat: debito-Pil Italia cresciuto al 135,4%, secondo solo a Grecia

22 Luglio 2016, di Laura Naka Antonelli

Il debito pubblico continua a confermarsi la spina nel fianco dell’economia italiana. Stando ai dati che sono stati resi noti oggi dall’Eurostat, il rapporto tra il debito pubblico e il Pil è pari al 135,4%, ovvero a 2.228.741 milioni di euro.

Il debito italiano è secondo solo a quello della Grecia, dove il rapporto con il Pil è del 176,3%. Dai dati di Eurostat emerge un aumento del debito pubblico +2,7% nel corso del primo trimestre del 2015 rispetto all’ultimo trimestre del 2015.

L’Italia è ufficialmente il terzo paese dell’Unione europea per ritmo di aumento del debito. Primi sono la Bulgaria (+3,6%) e il Belgio (+3,2 %).