Euribor, maxi multa dell’Ue a tre grandi banche per aver manipolato mercati

7 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Tre grandi banche sono state multate dalle autorità antitrust dell’Unione Europea per aver manipolato i mercati finanziari e nello specifico contratti legati al benchmark dei tassi di interesse Euribor. La somma da versare per JP Morgan Chase, HSBC e Credit Agricole è di 520 milioni di dollari.

Le banche sono accusate di essersi scambiate informazioni sensibili e di essersi messe d’accordo per modificare i prezzi di mercato e ottenere così lauti guadagni nel mercato degli strumenti finanziari specializzati. È questa l’accusa che viene rivolta loro dal Commissario Antitrust dell’Unione Europea, Margrethe Vestager.

JP Morgan Chase dovrà pagare la cifra più alta di tutte e tre le banche, 337 milioni. Alla francese Credit Agricole è stata comminata una pena pecuniaria di 114 milioni, mentre all’inglese HSBC 33 milioni.