Effetto Draghi: euro accelera al ribasso sui minimi di seduta

15 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

Sui mercati valutari l’euro accelera al ribasso sui minimi di giornata nei confronti del dollaro dopo che Mario Draghi ha detto che la Bce non esiterà ad agire alla luce delle ultime turbolenze di mercato e della crisi economica.

La moneta unica è scesa dell’1% ai minimi intraday di 1,1150 dollari.