È morto l’economista Giacomo Vaciago, critico dell’euro

24 Marzo 2017, di Daniele Chicca

È morto l’economista Giacomo Vaciago. Il professore dell’Università Cattolica di Milano, si è spento all’età di 74 anni nella notte all’ospedale di Piacenza, dove era ricoverato da due settimane. Una vita all’Università Cattolica di Milano – dove si laureò nel 1964 e poi nel 1989 divenne ordinario di Politica economica e direttore dell’istituto di Economia e finanza dell’ateneo – Vaciago è stato anche sindaco di Piacenza dal 1994 al 1998.

Editorialista de Il Sole 24 Ore, l’economista dal 1987 al 1989 è stato consigliere economico del ministero del Tesoro e dal 1992 al 1993 consigliere della presidenza del Consiglio e ha concesso una serie di interviste a Wall Street Italia, in particolare all’apice della crisi del debito sovrano europea su stagnazione economia italiana ed euro indifendibile.  I funerali si svolgeranno nel Duomo di Piacenza lunedì 27 marzo.