Doccia gelata dalla Fed: rialzo dei tassi a settembre è “possibile”

16 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Visto anche il buon andamento del mercato del lavoro Usa, la Fed potrebbe imporre una stretta monetaria, la seconda in dieci anni di tempo e la prima da dicembre 2015, già a settembre. Secondo il presidente della Fed di New York William Dudley un rialzo dei tassi il mese prossimo “è possibile”.

“Le mie opinioni non sono cambiate molto”, ha detto all’emittente Fox Business Dudley. “Stiamo cercando di vedere una crescita che nel secondo semestre dell’anno sia più solida dei primi sei mesi, in poche parole un miglioramento dell’outlook economico“. Gli Stati Uniti continuano a creare centinaia di migliaia di posti di lavoro e questo è un buon segno, secondo il banchiere della Fed.