Immobiliare, crescono gli sfratti nel Regno Unito

24 Luglio 2017, di Alberto Battaglia

Cresce il numero degli sfratti nel Regno Unito, in media oltre cento inquilini ogni giorno perdono la propria abitazione. Lo rivela un’analisi del Cambridge Centre for Housing and Planning Research for the Joseph Rowntree Foundation. Il numero complessivo degli sfratti, nel 2015, ha raggiunto quota 40mila, un aumento di circa un terzo rispetto al 2003; a giustificarlo un aumento dell’housing benefit non in grado di stare al passo con la crescita del prezzo dei canoni di locazione.